vai alle vie di lecce
oppure agli artisti a lecce
o agli artigiani del centro

o ai quaderni

o, meglio, ai libri di dario